Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Formare i nuovi leader digitali: il progetto EINST4INE in caccia di talenti

In tutto il mondo, le imprese investono trilioni di dollari nelle tecnologie digitali, tecnologie che trasformano la nostra vita quotidiana dal modo in cui lavoriamo e acquistiamo prodotti al modo in cui gestiamo le nostre finanze personali. Tuttavia, non necessariamente l’investimento in tecnologie digitali porta a risultati di successo da parte delle imprese.

Questo fenomeno si verifica perché la sfida non risiede solo nell’attuazione della trasformazione digitale, ma anche nella pianificazione e nella strategia aziendale necessarie affinché le nuove tecnologie realizzino il loro pieno potenziale. Da questo obiettivo nasce EINST4INE, un nuovo progetto di ricerca e innovazione finanziato dal programma di borse di studio Marie Skłodowska-Curie Horizon 2020 dell’Unione europea (n. 956745).

EINST4INE (la rete europea di formazione per la trasformazione digitale industriale attraverso gli ecosistemi dell’innovazione) è un’iniziativa di ricerca da 4 milioni di euro nata per aiutare le imprese a superare le difficoltà di adattamento alla rivoluzione digitale. Attraverso competenze leader a livello mondiale nelle aree di Open Innovation, Industria 4.0, trasformazione digitale e ecosistemi di innovazione, il team di EINST4INE svilupperà in 48 mesi nuovi metodi, competenze, strategie e roadmap per guidare le aziende verso la trasformazione digitale.

L’agenda di ricerca completa del progetto e l’approccio multidisciplinare consultabile sul SITO, porteranno a realizzazioni e risultati tangibili rilevanti per start-up, grandi aziende, industrie a bassa o alta tecnologia, nonché imprese con offerte di servizi o prodotti-servizi.

EINST4INE è coordinato da RMIT Europe (Spagna) e dall’hub europeo della RMIT University (Australia), ma comprende anche la Lappeenranta-Lahti University of Technology LUT (Finlandia), l’Aarhus University (Danimarca), l’Università di Cambridge (UK), l’Universität Stuttgart (Germania), la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (Italia) e la Scuola Superiore Sant’Anna (Italia), insieme a 15 imprese (AMPLYFI, ARENA2036 e.V., Artes 4.0, Blue Ocean Robotics, Co-Robotics, EFMD AISBL, Enel s.p.a., Futuretournaments Oy, Jakamo Osakeyhtio Limited, Johnson Matthey, Innovawin 2006 S.L., Maire Tecnimont, Mediate Srl, Spinverse Oy, FantasyExpo) e due organizzazioni accademiche partner, la RMIT University (Australia) e il Garwood Center for Corporate Innovation, l’Haas School of Business, e l’UC Berkeley (USA).

EINST4INE è alla ricerca di studenti  pronti ad affrontare le sfide fondamentali dei futuri sistemi industriali tramite un innovativo programma di dottorato internazionale. La campagna di reclutamento di EINST4INE, con scadenza il 25 aprile 2021, seleziona 15 giovani talenti pronti a diventare i futuri leader, esperti e strateghi del business e della trasformazione digitale, dotati di competenze comportamentali ibride in materia di tecnologia-digitale e conoscenze avanzate per consentire alle aziende di beneficiare dell’innovazione digitale.

Il programma di formazione e sviluppo della ricerca del progetto rafforzerà la capacità di navigazione in un panorama aziendale in evoluzione sempre più modellato da innovazioni come l’intelligenza artificiale, la stampa 3D e i big data.

Di Alberto Di Minin e Valentina Cucino